febbraio 2016

Maca

di Massimiliano De Paola, Dottore in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, PhD

La Maca (Lepidium meyenii Walp) è una pianta annuale o biennale appartenente alla famiglia delle Brassicacee, piante che sono state coltivate esclusivamente nell’altopiano del Junín, nella parte centrale delle Ande peruviane, per circa 2000 anni.

Estratti e derivati della Maca sono utilizzati come supplementi dietetici e come nutraceutiici nella medicina alternativa.

Dal punto di vista chimico, la radice di Maca è composta da metaboliti primari, che ne caratterizzano il contenuto nutrizionale, e da metaboliti secondari, importanti per le proprietà biologiche e mediche.

Tra i metaboliti primari si trovano: proteine (10%), carboidrati (60%), lipidi (2%) e fibre (8%).

Sono presenti anche acidi grassi liberi, tra cui i più abbondanti sono gli acidi linoleico, palmitico e oleico. Il 40% circa degli acidi grassi liberi è costituito da acidi grassi saturi, mentre più del 50% è composto da acidi grassi insaturi.

La Maca contiene inoltre molti aminoacidi1.

Nella Maca sono presenti alcune sostanze uniche.

I metaboliti secondari includono composti presenti solo in questo tipo di pianta, come macaridine, macaene, macamidi e alcaloidi di maca. Inoltre, sono presenti molti fitosteroli2.

Usi della Maca

Racconti aneddotici riportano che il consumo di Maca possa incrementare la resistenza e la forza, oltre ad aumentare il desiderio sessuale e la fertilità nell’uomo3.

Alcuni autori riportano, ad esempio, che, già nel tredicesimo secolo, i guerrieri Inca consumavano Maca prima di iniziare una battaglia, con lo scopo di aumentare la loro forza ed energia. Era invece proibito consumarla dopo la conquista di un territorio, in modo da proteggere le donne da un eccessivo vigore ed impulso sessuale4.

I derivati della Maca stanno acquisendo grande popolarità come supplementi dietetici sia per aumentare il desiderio sessuale sia per migliorare le prestazioni atletiche. Tuttavia, vi sono pochi studi scientifici che dimostrino e sostengano gli effetti ipotizzati di questi composti.

Studi scientifici

I derivati della Maca stanno acquisendo grande popolarità come supplementi dietetici sia per aumentare il desiderio sessuale sia per migliorare le prestazioni atletiche. Tuttavia, vi sono ancora pochi studi scientifici che dimostrino e sostengano gli effetti ipotizzati di questi composti.

Sono stati riportati alcuni incoraggianti risultati, ottenuti però da studi preclinici su roditori, che mostravano un aumento della fertilità e della spermatogenesi5,6.

Un iniziale studio nell’uomo (che non includeva il placebo come gruppo di controllo) ha riportato l’effetto di Maca nel migliorare la performance sportiva7.

Un piccolo studio condotto su otto ciclisti allenati ha, in effetti, confermato come la supplementazione per quattordici giorni con un estratto industriale di Maca possa migliorare la performance in un trial di 40 Km e aumentare (in base a quanto autoriportato dai soggetti coinvolti) il desiderio sessuale8.

Recentemente, un altro piccolo studio svolto su venti volontari sani di sesso maschile ha riportato che la supplementazione con un estratto di Maca per dodici settimane è stata in grado di aumentare la fertilità9.

Un estratto della radice di Maca è stato testato anche su donne in post-menopausa, mostrando effetti positivi nel migliorare le disfunzioni sessuali indotte da trattamento con antidepressivi SSRI (inibitori della ricaptazione della serotonina)10.

Possiamo concludere che i supplementi dietetici a base di Maca mostrano promettenti potenzialità come adattogeni (per l’adattamento dell’organismo a condizioni di stress) e nelle applicazioni nutraceutiche per i disturbi della sfera sessuale.

La Maca mostra promettenti potenzialità, tuttavia sono necessari ulteriori studi scientifici prima di poter confermare i reali effetti di questa sostanza.

I dati disponibili nella letteratura scientifica suggeriscono che la Maca ha delle importanti proprietà biologiche, tuttavia è chiaramente necessario replicare i risultati in studi clinici ampi e ben bilanciati per confermare (o meno) gli effetti biologici e i meccanismi d’azione specifici dei metaboliti di questa sostanza.

Modalità di assunzione

L’attività biologica degli estratti di Maca sembra essere collegata al contenuto in acidi grassi del tipo n-benzilamidi, detti macamidi, che, infatti, vengono considerati come indicatori di qualità dei diversi preparati.

Non sono stati riportati eventi di reazioni avverse dopo consumo di Maca. Tuttavia, gli abitanti peruviani nativi raccomandano di consumare Maca previa bollitura, perché la radice fresca potrebbe avere effetti avversi (non specificati) sulla salute11.

Il dosaggio utilizzato negli studi condotti su individui adulti varia da 1500 a 3000 mg/die.

Sebbene non vi siano evidenze di effetti collaterali per alti dosaggi di questa sostanza, non è tuttavia possibile suggerire un limite di sicurezza della dose da assumere.


1

Dini A., Migliuolo G., Rastrelli L., Saturnino P. and Schettino O, “Chemical composition of Lepidium meyenii”. Food Chemistry 1994. 49(4): p. 347-349.

2

Zheng K.He, B. L. Kim, C. H. et al., “Effect of a lipidic extract from Lepidium meyenii on sexual behavior in mice and rats”. Urology, 2000. 55(4) p. 598-602.

3

Cicero A.F., Bandieri E., Arletti R., “Lepidium meyenii Walp. improves sexual behaviour in male rats independently from its action on spontaneous locomotor activity”. Journal of Ethopharmacology, 2001. 75: p. 225-229.

4

Quirós C.F., Cárdenas R.A., “Maca”. In: Hermann M., Heller J. (Eds.), “Andean Roots and Tubers: Ahipa, Arracacha, Maca and Yacon. Promoting the Conservation and Use of Underutilized and Neglected Crops”. Institute of Plant Genetics and Crop Plant Research, Gatersleben/International Plant Genetic Resources Institute, Rome, Italy, 1997.

5

Ruiz-Luna A.C., Salazar S., Aspajo N.J., Rubio J., Gasco M., Gonzales G.F., “Lepidium meyenii (Maca) increases litter size in normal adult female mice”. Reproductive Biology and Endocrinology, 2005. 3: p. 3-16

6

Gonzales G. F., “Biological effects of Lepidium meyenii, maca, a plant from the highlands of Peru”. In: Natural Products V.K. Singh, R. Bhardwaj, J.N. Govil, and R.K. Sharma (Eds). vol. 15 of Recent Progress in Medicinal Plants: p. 209-234. Studium Press, Houston, Tex, USA, 2006.

7

Milasius K., Dadelien R., Tubelis L., Raslanas A., “Effects of amaca booster food supplement on sportsmen’s bodily adaption to physical loads”. In: 13th Annual Congress of the European College of Sports Sciences, Estoril, Portugal: p. 226, 2008.

8

Stone M., Ibarra A., Roller M., Zangara A., Stevenson E., “A pilot investigation into the effect of maca supplementation on physical activity and sexual desire in sportsmen”. Journal of Ethnopharmacology, 2009. 126: p. 574-576.

9

Melnikovova I., Fait T., Kolarova M., Fernandez E. C. and Milella L., “Effect of Lepidium meyenii Walp. on Semen Parameters and Serum Hormone Levels in Healthy Adult Men: A Double-Blind, Randomized, Placebo-Controlled Pilot Study”. Evid Based Complement Alternat Med. Vol. 2015: 324369. doi: 10.1155/2015/324369. Epub 2015 Sep 1.

10

Dording C. M., Schettler P. J., Dalton E. D. et al., “A doubleblind placebo-controlled trial of maca root as treatment for antidepressant-induced sexual dysfunction in women”. Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, 2015. Vol. 2015: p. 9.

11

Valerio L. G. and Gonzales G. F., “Toxicological aspects of the South American herbs cat’s claw (Uncaria tomentosa) and maca (Lepidium meyenii): a critical synopsis”. Toxicological Reviews, 2005. 24(1): p. 11-35.

Tag

energia 5 integratori 26 nutrizione 60 sesso 4 super food 5

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo