luglio 2015

Omega 3

di Massimiliano De Paola, Dottore in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, PhD

Della famiglia degli omega 3 fanno parte diverse forme: l’ALA, l’EPA, il DHA e il DPA.

Sono dei grassi polinsaturi essenziali (PUFAs) che possono essere introdotti con l’alimentazione, attraverso l’olio di pesce.

Sono naturalmente presenti in grande quantità nel salmone, nello sgombro, e nelle sardine.

Effetti positivi:

  • Fluidificazione del sangue;
  • Controllo dei livelli di trigliceridi nel sangue;
  • Normalizzazione della pressione arteriosa;
  • Incremento della produzione di colesterolo HDL;
  • Aumento della sensibilità all’insulina;
  • Diminuzione delle infiammazioni tissutali.

EPA e DHA in particolare hanno proprietà antiinfiammatorie e immunomodulatorie e potrebbero quindi essere utili come contromisura nutrizionale allo stato infiammatorio e alle alterazioni del sistema immunitario provocate dall’intenso esercizio negli atleti1. Sebbene questi effetti siano stati ampiamente documentati da ricerche in modelli animali, non sono stati definitivamente confermati nell’uomo (esistono solo pochi studi preliminari).

Modalità di assunzione

L’assunzione di omega 3 deve (secondo i produttori) avvenire durante i pasti principali, con una dose totale giornaliera di 2-4 grammi.

È importante, tuttavia, valutare i rischi legati all’assunzione di tali integratori.

L’assunzione di omega 3 attraverso l’olio di pesce, infatti, potrebbe, ad esempio, introdurre nell’organismo sostanze tossiche quali metalli pesanti, diossine e PCB con comprovata tossicità per l’uomo2.

È quindi consigliabile scegliere prodotti la cui purezza sia certificata. Attualmente, a certificare la purezza degli integratori di omega 3 secondo i più alti standard qualitativi a livello mondiale, è un programma indipendente canadese denominato IFOS™3.


1

Mickleborough, T.D., Omega-3 polyunsaturated fatty acids in physical performance optimization. Int J Sport Nutr Exerc Metab, 2013. 23(1): p. 83-96.

2

Schwenk, T.L. and C.D. Costley, When food becomes a drug: nonanabolic nutritional supplement use in athletes. Am J Sports Med, 2002. 30(6): p. 907-16.

3

The international fish oil standards program: http://www.nutrasource.ca/ifos

Tag

integratori 26 nutrizione 60 salute e benessere 37

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo