giugno 2015

Aminoacidi ramificati

di Massimiliano De Paola, Dottore in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, PhD

Gli aminoacidi a catena ramificata (BCAA dall’inglese Branched Chain Amino Acids) sono tre aminoacidi essenziali: leucina, isoleucina, valina.

Vengono assunti attraverso la dieta poiché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli. Si trovano principalmente nelle uova, nella carne e nei formaggi.

In condizioni normali, una dieta sana, varia ed equilibrata è sufficiente a fornire la giusta quantità di questi nutrienti.

Gli integratori a base di BCAA sono tuttavia molto utilizzati in palestra, sia nel pre-allenamento sia nel post-allenamento. Questo perché vi sono numerosi studi sperimentali a supporto dell’utilizzo di integratori a base di BCAA, per aumentare la massa muscolare e ridurre i sintomi di affaticamento.

Gli integratori a base di BCAA hanno effetti anabolici e anticatabolici.

Studi sulla muscolatura a riposo indicano, infatti, che l’assunzione di BCAA, e in particolare di leucina, ha effetto anabolico sul metabolismo proteico, sia attraverso l’aumento della sintesi proteica, sia attraverso la diminuzione della degradazione delle proteine muscolari1,2,3.

Modalità di assunzione

L’assunzione di BCAA dopo un carico di esercizi di resistenza stimola la sintesi proteica e produce un bilancio proteico positivo nel muscolo4,5.

Questo effetto può dipendere sia dall’aumento di disponibilità di BCAA e quindi da un aumento di trasporto di BCAA nei muscoli6, sia da effetti stimolatori indiretti da parte dei singoli aminoacidi, in particolare la leucina7. Questi dati sperimentali ottenuti in test di laboratorio non sono stati tuttavia dimostrati in atleti impegnati in competizioni reali.

Il Ministero della Salute consiglia di non superare i 5 g al giorno (come somma di leucina, isoleucina e valina)8.

Come per gli altri aminoacidi, l’abuso aumenta il carico renale di composti azotati. Per valutare l’eventuale fabbisogno di integrazione aminoacidica, è consigliabile quindi tenere in considerazione la quantità di proteine che viene già introdotta con la dieta.


1

Alvestrand, A., et al., Influence of leucine infusion on intracellular amino acids in humans. Eur J Clin Invest, 1990. 20(3): p. 293-8.

2

Louard, R.J., E.J. Barrett, and R.A. Gelfand, Effect of infused branched-chain amino acids on muscle and whole-body amino acid metabolism in man. Clin Sci (Lond), 1990. 79(5): p. 457-66.

3

Nair, K.S., R.G. Schwartz, and S. Welle, Leucine as a regulator of whole body and skeletal muscle protein metabolism in humans. Am J Physiol, 1992. 263(5 Pt 1): p. E928-34.

4

Biolo, G., et al., An abundant supply of amino acids enhances the metabolic effect of exercise on muscle protein. Am J Physiol, 1997. 273(1 Pt 1): p. E122-9.

5

Tipton, K.D., et al., Postexercise net protein synthesis in human muscle from orally administered amino acids. Am J Physiol, 1999. 276(4 Pt 1): p. E628-34.

6

Wolfe, R.R., Effects of amino acid intake on anabolic processes. Can J Appl Physiol, 2001. 26 Suppl: p. S220-7.

7

Koopman, R., et al., Combined ingestion of protein and free leucine with carbohydrate increases postexercise muscle protein synthesis in vivo in male subjects. Am J Physiol Endocrinol Metab, 2005. 288(4): p. E645-53.

8

Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it

Tag

aminoacidi 7 anabolismo 13 catabolismo 8 integratori 26 nutrizione 60

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo