Piegamenti tra due panche

Muscoli coinvolti

I piegamenti tra due panche stimolano prevalentemente il tricipite brachiale, il deltoide anteriore e il gran pettorale.

La posizione assunta dal braccio durante l’esercizio determina il preaccorciamento del capo lungo del tricipite brachiale, che risulta meno attivo rispetto ai fasci monoarticolari ovvero il capo mediale e laterale.

Esecuzione

Sospesi tra due panche, con le caviglie e le mani appoggiate e le braccia quasi completamente distese, si flettono i gomiti fino a formare un angolo di circa 90°.

Da questa posizione si estendono i gomiti, fino a raggiungere la posizione di partenza.

La profondità della discesa deve essere comunque limitata in funzione della mobilità articolare del soggetto.

Note

I piegamenti tra due panche, costringono le articolazioni coinvolte ad assumere una posizione poco fisiologica.

Al fine di contenere lo stress a cui è sottoposto il cingolo scapolare, durante l’esecuzione è bene cercare di mantenere le braccia parallele, con i gomiti il più possibile allineati alle spalle.

Tag

arti superiori 29 esercizi 63 fitness 46 tricipiti 6

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo