Riscaldamento muscolare

Al fine di preparare l’organismo al lavoro muscolare, è bene, all’inizio di ogni seduta di allenamento, effettuare almeno 5 minuti di lavoro aerobico a moderata intensità.

Questa fase, che può essere definita di riscaldamento generale, permette di aumentare la temperatura corporea, la frequenza cardiaca e accelerare il metabolismo.

Il riscaldamento specifico precede l’esecuzione del primo esercizio, di ogni fase dell’allenamento rivolta ad un determinato gruppo muscolare.

Consiste nell’eseguire 3 serie con carichi crescenti, di poco inferiori al carico di lavoro che sarà utilizzato in allenamento, facendo attenzione a limitare l’affaticamento muscolare.

Questa fase preparatoria all’esercizio è fondamentale per favorire le necessarie interconnessioni neuromuscolari, che facilitano la contrazione e limitano le possibilità di incorrere in infortuni.

Tag

allenamento 103 allenamento muscolare 43 programmazione 29 tecniche 22 teoria 21

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo