Contrazione dinamica

Una contrazione muscolare è definita dinamica quando produce il movimento dei segmenti corporei interessati.

Ad esempio, una contrazione dinamica del muscolo bicipite brachiale flette il gomito ed extraruota l’avambraccio.

La contrazione dinamica è definita concentrica, quando il muscolo sviluppa tensione mentre si accorcia. Quando il muscolo sviluppa tensione mentre si allunga, viene invece definita contrazione eccentrica.

Nell’esecuzione di un comune esercizio con sovraccarico, la contrazione concentrica è chiamata anche fase positiva, mentre la contrazione eccentrica è chiamata anche fase negativa.

Esistono alcune particolari tipologie di contrazione dinamica:

Al contrario, una contrazione che non modifica gli angoli formati dalle articolazioni e quindi non produce alcun movimento dello scheletro, è definita statica o isometrica.

Tag

allenamento 103 contrazione 9 fisiologia 54 teoria 21

©
ATTENZIONE

Ogni utilizzo dei contenuti non preventivamente autorizzato o comunque difforme da quanto previsto dalle Condizioni Generali è severamente vietato, sanzionato dalla legge e potrà essere perseguito nelle sedi giudiziarie competenti.

Eventuali richieste di autorizzazione possono essere sottoposte alla redazione di TrainingPedia esclusivamente compilando l'apposito form.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Tutti i diritti riservati Youcan srl ssd — Via Candiani 121, 20158 Milano — P. IVA 06398320967 — REA MI-1890514
credits: Luca Ramundo